La processione del venerdì santo

processione del venerdì santoNella sera del Venerdì Santo, il mesto corteo della processione del Cristo morto si snoda nelle strade cittadine immerse nella suggestiva atmosfera creata dalle note di celebri marce funebri e dalla luce irreale dei bengala.

La teoria dei portatori dei caratteristici fanali, un coro di 120 cantori che incede ondeggiando in lenta progressione tra due ali di folla silenziosa, il grande tronco della Croce e la statua della Vergine Addolorata che segue la bara del Cristo morto, concorrono a dare solennità e fascino a una delle più belle manifestazioni della Pasqua abruzzese, ambientata nello scenario incomparabile della città medievale.